Samuel Stern n.51
“Il cavallo verde”

Nuovo appuntamento dedicato ad uno dei "cavalieri" del mondo di Samuel Stern

1 min read
7/10
Dopo il numero 50, con tanto di cambiamenti grafici (e redazionali) di cui si inizieranno a vedere i risultati già nei prossimi numeri, Samuel Stern arriva a superare un importante traguardo che per una serie bonellide che viaggia in edicola – oggi – è tanta roba.
 
Il numero in questione di cui parliamo è il 51, che continua con la sua narrazione orizzontale a raccontare e svelare il processo che porterà alla fatidica “Apocalisse” già dal prossimo mese. Così ce lo svela nel suo editoriale Gianmarco Fumasoli
 
Il cavallo verde che dà il titolo all’albo è incentrato su Penny, ultimo cavaliere della scuderia “sterniana” che dovrà affrontare i suoi demoni personali e familiari accompagnata e seguita da Lily, la figlia di Samuel Stern. Un albo, questo, che svela informazioni importanti anche sul rapporto tra il protagonista e la madre, cui svelerà alcuni ricordi non proprio belli.
 
Scrittura ben equilibrata del trio ormai consolidato, con i disegni chiari e dettagliati di Stefano Palma che chiudono al meglio questa nuova avventura del “rosso” di Edimburgo.
 
Per un approfondimento, sul canale “Pequod • Fumetti e mondi possibili” del nostro Michele Tarzia è disponibile la video recensione.
0
VOTO

La Redazione

La redazione può esistere o non esistere, ma non potrete mai verificarlo! Il gatto di Schrödinger ci spiccia casa!

Articolo precedente

Dylan Dog n. 449 “La misura del mondo”

Prossimo Articolo

Un ricordo di Alfredo Castelli

Ultimi Articoli Blog