Sulla Tavola | Agosto 2022

Le tavole dei grandi artisti che hanno fatto la storia del fumetto.

/
1 min read
  • Sangue Freddo

    Gianluigi Bonelli / Ferdinando Fusco, “Il Clan dei cubani”, Tex n.230, dicembre 1979.
  • Senza motivo…

    Jiro Taniguchi, “Illusorio viaggio a Tokyo", L’Uomo che Cammina, 1990
  • Estate

    Vittorio Giardino, “Sotto Falso Nome”, Comic Art n.32, Comic Art, aprile 1987
  • Lezioni

    Giancarlo Berardi e Giorgio Trevisan, “Le Avventure di Teddy Parker”, Ken Parker speciale n.3, Sergio Bonelli editore, luglio 1997
  • Parola alle armi!

    Hugo Pratt, La Conga delle Banane, Pif Gadgets n.98, Editions Vaillant, gennaio 1971
  • La grande finanza non rende felici

    Peyo e Terry Culliford/ Peyo-Alain Maury e Luc Parthoens, “Il Puffo Finanziere”, Le Lombard, 1992
  • Rimpianti e rimorsi

    Marco Galli, “Il Nido”, Coconino Press, marzo 2022
  • Sogni proibiti

    Alfredo Castelli/ Rodolfo Torti, “Contrappunto, Scherzo e Fuga”, Speciale Martin Mystère n.12, Sergio Bonelli editore, giugno 1995.
  • Slim and Jean

    Scott Lobdell / John Romita Jr.- Dan Green, “Pro e Contro”, Uncanny X-Men 308, Marvel Comics, gennaio 1994.

Le tavole dei grandi artisti che hanno fatto la storia del fumetto.
Qui raccolte in una selezione a cura dei nostri redattori.
Selezione del mese di Agosto 2022

La redazione può esistere o non esistere, ma non potrete mai verificarlo! Il gatto di Schrödinger ci spiccia casa!

Articolo precedente

Zagor: le storie preferite da Stefano Priarone

Prossimo Articolo

Groucho Quarto: una voce fuori dai club(bini)

Ultimi Articoli Blog